Passa ai contenuti principali

OPERAZIONE SANTA FE: UOMO CHIAVE ARRESTATO IN TOSCANA


 Articolo di Renato Scalia
'NDRANGHETA: OPERAZIONE ANTIDROGA DELLA DDA DI REGGIO CALABRIA. PERSONAGGIO CHIAVE ARRESTATO IN PROVINCIA DI FIRENZE RENATO SCALIA | 17 GIU 2015 Il procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Gratteri, ha detto “è l’indagine più importante fatta sinora. Abbiamo collaborato, contemporaneamente, con le polizie di 16 Paesi del mondo. La Guardia di Finanza ha stroncato un traffico internazionale di sostanze stupefacenti dalla Colombia“. Nel corso dell’operazione, denominata “Santa Fè”, sono state arrestate 34 persone. Dall’inchiesta odierna emergono nuovi contatti, alleanze e collaborazioni tra cosche di ‘ndrangheta della Locride e dell’area tirrenica e, in particolare, tra gli Aquino-Coluccio di Marina di Gioiosa Ionica e le cosche Alvaro di Sinopoli e Pesce di Rosarno. Personaggio chiave dell’indagine sarebbe Giuseppe Alvaro, di Sinopoli (RC), arrestato dai finanzieri nella sua abitazione del Mugello. Quest’ultimo, infatti, risulterebbe residente a San Piero a Sieve, cittadina in provincia di Firenze. Questi i nomi degli arrestati: Josè Ramon Alvarez Alvarez, cl 1956 Giuseppe Alvaro, cl 1977 Nicola Alvaro, cl 1968 Vincenzo Alvaro, cl 1972 Davide Maria Boncompagni, cl 1968 Rocco Calabrò, classe 1968 Antonio Campanella, cl 1987 Antonino Carbone, cl 1969 Giuseppe Carbone, cl 1981 Beniamino De Santo, cl 1985 Francesco Di Marte, cl 1963 Vincenzo Di Marte, cl 1981 Antonino Fedele, cl 1980 Antonio Femia, cl 1981 Francesco Forgione, cl 1978 Fulvio Fortugno, cl 1992 Nicodemo Fuda, cl 1969 Nysret Gashi, cl 1960 Placido Giacobbe, cl 1971 Francesco Giofrè, cl 1985 Rosario Grasso, cl 1982 Domenico Luppino, cl 1979 Alessandro Mazzullo, cl 1983 Luzardo Freddy Mejia, detto “el negrito”, classe 1958 Antonino Modafferi, cl 1980 Bruno Oliverio, cl 1992 Giuseppe Oliverio, cl 1972 Giuseppe Papasergi, cl 1973 Rosario Rao, cl 1981 Angelo Romeo, cl 1973 Domenico Romeo, cl 1980 Domenico Sainato, cl 1985 Claudio Marcelo Soto Rodriguez, cl1957 Giuseppe Talotta, cl 1976 Pedro Florentino Vega, detto Signor Duro, cl 1967 Share on FacebookShare on TumblrPin it on PinterestShare on LinkedInShare

Commenti

Post popolari in questo blog

TRAFFICO INTERNAZIONALE DI STUPEFACENTI. LA DIA DI BARI ARRESTA 43 PERSONE TRA ALBANIA E ITALIA.

DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA

LANCIO STAMPA

TRAFFICO INTERNAZIONALE DI STUPEFACENTI.
LA DIA DI BARI ARRESTA 43 PERSONE TRA ALBANIA E ITALIA.

È tutt’ora in corso, in Albania ed in Italia, un’operazione della Direzione Investigativa Antimafia di Bari, coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, volta a disarticolare due potenti organizzazioni criminali responsabili del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti dai Balcani all’Italia.

Circa duecento uomini della DIA, con l’ausilio in fase esecutiva dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, di Interpol e della Polizia Albanese, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 43 soggetti che dovranno rispondere del reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di ingentissimi quantitativi di marijuana, cocaina e hashish.

L’indagine, convenzionalmente denominata “Shefi”, conclude un’articolata attività investigativa avviata …

24° VERTICE ANTIMAFIA - AGGIORNAMENTO

24* Vertice Nazionale Antimafia - 4° Summit del Mediterraneo Napoli 5 maggio 2018 – ore 16
Nell’affascinante cornice del palazzo di via Depetris 130, della Fondazione Mediterraneo, ospitati dal fondatore, Michele Capasso, si svolgerà quest’anno il XXIV Vertice Nazionale Antimafia – Antonino Caponnetto.  La Fondazione Caponnetto da circa quindici anni, raccogliendo l’insegnamento del Giudice Caponnetto, raduna attorno a sé personaggi del mondo dell’antimafia: magistrati, investigatori, giornalisti, politici, studiosi, professionisti e gente comune, che si batte per divulgare il seme della legalità e per contrastare tutte le organizzazioni criminali. 
Garantire libertà e giustizia sociale per un paese libero e democratico”.
Nel solco tracciato da Antonino Caponnetto quest’anno la Fondazione vuole tenere questo vertice straordinario proprio a Napoli, per dare voce e sostenere ancora una volta magistrati, forze dell’ordine e giornalisti, impegnati quotidianamente su un terreno difficile, dove…

REPORT SU MALTA 2018

REPORT SU MALTA – FONDAZIONE CAPONNETTO - OMCOM
A cura di Salvatore Calleri, Pier Paolo Santi, Aldo Musci.
Con il contributo di Claudio Gherardini
INDICE
PROLOGO POSIZIONAMENTO MALTA NEI REPORT ANTIMAFIA ITALIANI EPISODI CRIMINALI DA SEGUIRE EPISODI E NOTIZIE RILEVANTI CHE HANNO RIGUARDATO MALTA ALCUNE RECENTI OPERAZIONI CHE MERITANO UNA ATTENZIONE PARTICOLARE L'OMICIDIO DI DAPHNE CARUANA GALIZIA L'OPINIONE DI ALDO MUSCI ALDO MUSCI INTERVISTA SEN. GIUSEPPE LUMIA L'OPINIONE DI PIER PAOLO SANTI CONCLUSIONI ELENCO CLAN ITALIANI TRACCIATI A MALTA

PROLOGO
Se si apre il calendario atlante DE AGOSTINI si ottengono i dati fondamentali su Malta.
Dati importantissimi per analizzare questa isola che è posizionata in un punto strategico del Mediterraneo. La superficie dell'isola è pari a 315,2 kmq. Gli abitanti stimati sono 434.000. I cattolici sono il 95%. Malta è situata tra la Sicilia e la Tunisia e di fronte alla Libia. Ex colonia britannica. Indipendente dal 1964 e repubblica dal 1974. Il sist…